Susina Zucchella

Particolarmente apprezzata per la realizzazione di confetture dal gusto veramente prelibato
Antica varietà risalente al 1700

Susina Zucchella

Particolarmente apprezzata per la realizzazione di confetture dal gusto veramente prelibato

Le prime notizie documentate sulla presenza della varietà di prugne Zucchella risalgono al 1700 e fanno riferimento alla provincia di Parma. Durante il governo di Maria Luigia d’Austria la coltivazione della Zucchella si estese a tutti i territori del Ducato, che arrivavano fino alla zona di Guastalla. Da qui la diffusione anche in provincia di Reggio Emilia.

Veniva consumata cruda, ma era particolarmente apprezzata per la realizzazione di confetture dal gusto veramente prelibato.

Sinonimi accertati: Mischina, Collenghina, Pollenghina.

Denominazioni dialettali: Brùggna suchèla (Parmense).

Zona di diffusione: Parma, Piacenza e Reggio Emilia.

Raccolta nei mesi di luglio e agosto.

(Foto: https://agricoltura.regione.emilia-romagna.it)



salfrutta-logo

Contatti

Sal Frutta srl
Via Verdi, 14 - Gattatico (Re)
Tel. 0522 908833
Fax 0522 908792
Email: info@salfrutta.it